Preview
Click to preview MILOS photo book

Milos, l'isola di luce e porcellana
Un mondo intatto con spiagge uniche, taverne di pesce freschissimo e natura selvaggia, dove la folla non è ancora arrivata
È il vulcano sommerso ad aver regalato le più belle insenature all’isola di Milos, grande ferro di cavallo addolcito da borghi coloratissimi a pelo d’acqua, tormentato da rocce e anfratti che al tramonto si tingono di rosa e rosso ciliegia, modellato da profonde erosioni di gesso e arenaria. Un paesaggio da favola per una vacanza made in Grecia tutta mare e natura, da programmare sulla costa o nei vecchi villaggi in alto, sulla collina, protetti dal Kastro, l’antica fortezza costruita su un cono di basalto. Pochissima mondanità, nessun paparazzo e una cucina che ogni giorno attinge alle ricette di terra. Una formula scelta ogni estate da tante famiglie, pronte fin da giugno a quel rito quotidiano: pellegrinare tra una spiaggia e l’altra, e nel pomeriggio perlustrare le pieghe dell’entroterra, dove l’antico cataclisma assicura giardini e orti generosi.
Incantevoli le spiagge. Con l’eccezione di quella termale di Aliki, tutti vanno lungo la costa sud, un rosario di fondali di sabbia, acque turchesi e schienali di roccia dipinta. Tra le più famose, il lungo nastro di sabbia morbidissima di Provatas e quello di Paleochori, una distesa di sassolini color nocciola con uno schienale di roccia rossastra che chiude la baia ad anfiteatro. Acque cristalline e una lunghissima spiaggia caraibica a Firiplaka, un mix di rivoli di roccia, sabbia impalpabile e ciottoli dalle mille sfumature, dal rosa pallido al porpora. Tsigrado, accanto a Firiplaka, è l’angolo marino più fotografato di Milos: regala mezzelune di sabbia bianca tra le rocce, mare color smeraldo, un mondo da esplorare sopra e sotto l’acqua.
Ultima tappa ai faraglioni di Kleftiko, un affresco di rocce che spuntano dal mare con giochi di archi dove divertirsi a passare nuotando o con il tender di bordo.

applepiestd

About the Author

Mauro Mallozzi
applepiestd Cisterna di Latina, LT, ITALY

“Free your mind and seize the moment”. The extension of your thought is right there in front of you, in the sight of your camera… take a look around you, let yourself go and open yourself to new experiences, lights, colors, places, perfumes, sensations. Capture first inside you and then on the film the picture in front of you as if it's the last possible.

I was born in Perugia (Italy) in 1954, studied technical-scientific matters and made work experiences in the industry field. I’m passionate of photography and love traveling choosing destinations and courses I take to reach them.
I overgrow pictorial, graphical and informatics interests; I’ve matured helpful experiences in the photographic field by an advertising studio and have exhibited my works in some photographic exhibition.

I try to translate in reality an image creates in mind, to seize what I think and see trying to make fleeting the limit between photography and picture, pictured subject and the evocation of a feeling.

Comments (0)

VENEZIA - Travel photo book
Published June 14, 2014
CANAZEI - Travel photo book
Published June 14, 2014
SAURIS - Travel photo book
Published June 14, 2014
LA VAL BADIA - Travel photo book
Published June 14, 2014
BRUNICO - Travel photo book
Published June 14, 2014
CHIUSA & DINTORNI - Travel photo book
Published June 14, 2014
VIPITENO & DINTORNI - Travel photo book
Published June 13, 2014
L'ABBAZIA DI NOVACELLA - Travel photo book
Published May 31, 2014
View More
Quantity

Blurb Sites

© 2014 Blurb