aendrius

Andrea Borsato

aendrius


About

Mi aggiro furtivamente per Jesolo e Venezia; solitamente percorro la strada vicino alle mura degli edifici come i topi, poi mi sposto in maniera irregolare per la città tornando più volte sugli stessi posti.
Mi interessano le facce sconosciute, gli animali soprattutto se morenti, le biciclette arrugginite, gli edifici diroccati e le posate abbandonate per strada.
Cambio spesso gli obiettivi fotografici, sostanzialmente non ce n'è uno che vada bene, l'attrezzatura per me è sempre un compromesso.
Haas dice: "The limitations in your photography are in yourself, for what we see is what we are" nel senso che se sei una persona limitata fai delle foto del cazzo (e viceversa).

Amministro nel bene e nel male:
www.flickr.com/groups/1118245@N24/ "Street fever"
www.flickr.com/groups/jesolo/ "Jesolo e dintorni"

Books by Andrea Borsato